Vince Antonio Cerasa con “Expert Brain”

14.12.2017

È “Expert Brain” di Antonio Cerasa il libro vincitore dell’edizione 2017 del Premio

È Expert Brain di Antonio Cerasa il libro vincitore dell’edizione 2017 del Premio nazionale di divulgazione scientifica, dedicata a Giancarlo Dosi. La cerimonia, organizzata dall’Associazione italiana del libro, si è tenuta oggi pomeriggio, giovedì 14 dicembre, nell’Aula convegni del Consiglio nazionale delle ricerche, a Roma.

Rivolto a ricercatori, docenti, giornalisti, studiosi e autori, il Premio ha l’obiettivo di contribuire a rafforzare il settore del libro e della lettura in Italia, in particolare per quanto riguarda la saggistica a carattere scientifico. I libri giunti in finale erano 15, suddivisi in cinque aree tematiche. Nel corso della manifestazione, i candidati in gara si sono affrontati di fronte al pubblico per conquistare il primo posto in classifica nelle cinque aree prescelte e aspirare al titolo più alto in palio. I vincitori delle cinque aree sono stati proclamati in diretta, tramite uno speciale voter elettronico, da una giuria composta da 150 professori universitari, giornalisti e ricercatori. continua ...

Naufragio di bambini: chiesto processo per 2 ufficiali della Marina – Cronaca

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio di Luca Lucciardi, ufficiale della Marina responsabile della Sala Operativa, e di Leopoldo Manna, capo della Centrale Operativa della Guardia Costiera, per il naufragio di una imbarcazione di siriani avven… (ANSA) video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
video,assurdi,divertenti,musica,telefilm,salute,ufo,mistero,animali,fai da te,cucina,auto,cinema,news,religione,turismo
Fonte: Naufragio di bambini: chiesto processo per 2 ufficiali della Marina – Cronaca

La tempesta manda in fibrillazione Saturno

Evoluzione della grande tempesta settentrionale su Saturno. Crediti: Agenzia spaziale europea

Per quanto profondamente diversi dalla Terra, Giove e Saturno condividono con il nostro pianeta un fenomeno atmosferico straordinariamente simile, ovvero l’alternanza ciclica di temperature e direzione dei venti che avviene ai livelli intermedi della fascia atmosferica tropicale con periodicità multi-annuale ben definita: poco più di un biennio per la Terra, circa un quadriennio per Giove, attorno ai 15 anni in media per Saturno. continua ...

I Lincei ricordano Nanni Bignami

15.12.2017, ore 15:30

Giovanni Bignami, nella biblioteca dei Lincei, abbraccia il globo astronomico che rappresenta la volta celeste, opera di Felice Graziosi (1846). Crediti: Gerald Bruneau, Blackarchives

L’Accademia dei Lincei, fondata nel 1603 da Federico Cesi, la più antica accademia scientifica del mondo che ha annoverato tra i suoi primi soci lo stesso Galileo Galilei, ricorda l’astrofisico Giovanni Fabrizio Bignami, venuto improvvisamente a mancare il 24 maggio scorso.

Accademico di Francia e dei Lincei, il professor Bignami è stato presidente dell’Agenzia spaziale italiana, del Comitato mondiale per lo spazio (Cospar) e dell’Istituto nazionale di astrofisica. Ha scritto centinaia di pubblicazioni e diretto missioni spaziali, ricevendo premi negli Stati Uniti, in Francia (Legion d’Onore) e Italia. Ha creduto nella comunicazione multimediale come mezzo, anche politico, di connettere scienza e cittadini. È stato opinionista su La Stampa, Repubblica e L’Espresso. Voce della scienza in TV per Sky, Rai e con Rai Cultura. I suoi libri sono tradotti in diverse lingue, tra cui il cinese e l’iraniano. continua ...