Risolto il mistero del giorno di Saturno

Emisfero settentrionale di Saturno ripreso da Cassini nel 2016, mentre quella parte del pianeta si stava avvicinando al solstizio d’estate. Un anno su Saturno è di 29 anni terrestri. In accordo con la nuova analisi dei dati di Cassini, i giorni sul pianeta durano solo 10:33:38. Crediti: Nasa/JPL-Caltech/Space Science Institute

Usando i dati della sonda spaziale Cassini della Nasa, i ricercatori hanno finalmente risolto un antico mistero del Sistema solare: la durata di un giorno su Saturno, che è risultata essere di 10 ore, 33 minuti e 38 secondi. continua ...

Shock senza collisioni per la supernova 1987A

La figura mostra la distribuzione di densità del plasma che emette in raggi X derivata dalla simulazione idrodinamica di Sn 1987A, con sovrapposta l’immagine nei reggi X corrispondente (che si vede come emissione diffusa). Crediti: Miceli et al., Nature Astronomy

In uno studio pubblicato oggi sulla rivista Nature Astronomy, un gruppo di astronomi guidato da Marco Miceli, ricercatore presso il Dipartimento di fisica e chimica dell’Università di Palermo e associato Inaf presso l’Osservatorio astronomico di Palermo, riporta l’osservazione del processo di riscaldamento estremo, fino ad alcune centinaia di milioni di gradi, che subiscono ioni di atomi pesanti nelle regioni dove oggi si trova il resto della supernova 1987A. A produrre l’eccezionale aumento di temperatura sono le onde d’urto (o shock) di tipo non collisionale prodotte dall’esplosione della supernova quando investono il mezzo interstellare. Fra i co-autori dello studio afferenti all’Inaf figurano anche Salvatore Orlando e Fabrizio Bocchino (Osservatorio astronomico di Palermo) e gli associati Inaf Giovanni Peres, Fabio Reale e Costanza Argiroffi. continua ...