Un errore per amico: tinkering e scienza

Sara Ricciardi (terza da sinistra) con tre partecipanti al Cap 2018 di Fukuoka attorno a una “scribbling machine” (una macchina per scarabocchiare) realizzata durante il workshop. Fonte: Nature Astronomy, vol. 2, July 2018. Crediti: CAP2018 Local Organizing Committee

Si chiama tinkering ed è un nuovo approccio per l’apprendimento delle materie scientifiche e tecniche per le generazioni del 21esimo secolo. In italiano significa “tentare di aggiustare”, o anche “trafficare con”, e viene dalla figura dello stagnino ambulante che tutto aggiusta e ripara. Un metodo sviluppato all’Exploratorium di San Francisco che privilegia l’esperienza diretta e creativa per apprendere le materie Stem: scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. continua ...