Buchi neri come fontane

Immagine di Alma del gas attorno al buco nero supermassiccio nel centro della galassia del Compasso. Le distribuzioni di gas molecolare di CO e gas atomico C sono mostrate in arancione e ciano, rispettivamente. Crediti: Alma (Eso / Naoj / Nrao), Izumi et al.

Basandosi sui risultati di simulazioni al computer e sulle nuove osservazioni dell’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (Alma), i ricercatori hanno scoperto che gli anelli di gas che circondano i buchi neri supermassicci non sono semplici strutture a forma di donut (le zuccherose e coloratissime ciambelline che si trovano in pasticceria). In realtà, sembra che il gas espulso dal centro di questi voracissimi mostri interagisca con i gas in caduta e crei una struttura all’interno della quale persiste una circolazione dinamica, simile a quella che si verifica nelle fontane d’acqua presenti nei parchi cittadini. continua ...

Fontane atomiche per le onde gravitazionali

Dalla fisica quantistica arrivano due risultati che superano i limiti finora raggiunti in sensibilità e precisione nelle misurazioni dei fenomeni legati alla relatività generale e alla fisica gravitazionale. I risultati, pubblicati su Physical Review Letters sono stati ottenuti in due esperimenti di interferometria atomica da un team di ricercatori dell’Università di Firenze e dell’Infn. Alla base dei due esperimenti, ci sono gli apparati di interferometria atomica, realizzati a Firenze, e basati sull’utilizzo di “fontane atomiche” create con il laser. continua ...