Risolto il mistero del giorno di Saturno

Emisfero settentrionale di Saturno ripreso da Cassini nel 2016, mentre quella parte del pianeta si stava avvicinando al solstizio d’estate. Un anno su Saturno è di 29 anni terrestri. In accordo con la nuova analisi dei dati di Cassini, i giorni sul pianeta durano solo 10:33:38. Crediti: Nasa/JPL-Caltech/Space Science Institute

Usando i dati della sonda spaziale Cassini della Nasa, i ricercatori hanno finalmente risolto un antico mistero del Sistema solare: la durata di un giorno su Saturno, che è risultata essere di 10 ore, 33 minuti e 38 secondi. continua ...

Eruzione vulcanica su Io nel giorno del solstizio

Mentre qui sulla Terra correva il giorno del solstizio invernale, il 21 dicembre, quello con la notte più lunga dell’anno, là attorno a Giove la sonda Juno della Nasa assisteva in diretta a uno spettacolo che è difficile anche solo immaginare: un’eruzione vulcanica sulla luna Io. Un fenomeno al tempo stesso raro e frequente. Raro perché, nell’intero Sistema solare, sono solo cinque i corpi sui quali si ritiene esserci attività vulcanica: oltre che sulla Terra, è stata osservata su Venere, probabilmente sulla luna di Saturno Encelado e sulla luna di Nettuno Tritone, e certamente su Io, appunto. Frequente perché, fra i cinque, Io è il corpo vulcanicamente più attivo. Ma ciò che è riuscita a fare Juno fra le 13 e le 14 ora italiana del 21 dicembre scorso è qualcosa di unico: ha fotografato un’eruzione in corso con ben quattro dei suoi strumenti: la JunoCam, la Stellar Reference Unit (Sru), l’Ultraviolet Imaging Spectrograph (Uvs) e la Jovian Infrared Auroral Mapper (Jiram) – uno strumento, quest’ultimo, a guida italiana. continua ...

Arriva l’Earth Day, il giorno della Terra

22.04.2018

Si chiama Earth Day (Giornata della Terra) ed è la più grande manifestazione ambientale del pianeta: una giornata in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John F. Kennedy, vede la partecipazione, attraverso 22mila organizzazioni, di più di un miliardo di cittadini, distribuiti su 193 paesi paesi dell’Onu. Dal 1970 le Nazioni Unite celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera. continua ...