Ecco la prima immagine di un baby pianeta

Questa spettacolare immagine catturata dallo strumento SPHERE installato sul VLT (Very Large Telescope) dell’ESO, è la prima fotografia chiara di un pianeta, colto nel momento in cui si sta formando intorno alla stella nana Pds 70. Il pianeta si distingue nitidamente, un punto brillante alla destra del centro dell’immagine oscurato da un coronografo, una maschera che blocca la luce accecante della stella centrale. Crediti:
Eso/A. Müller et al.

Alcuni astronomi, con a capo un gruppo del Max Planck Institute for Astronomy di Heidelberg, Germania, hanno catturato un’istantanea spettacolare di formazione planetaria intorno alla giovane stella nana Pds 70. Usando lo strumento Sphere installato sul Vlt (Very Large Telescope) dell’Eso – uno dei più potenti cercatori di pianeti in funzione – l’equipe internazionale ha realizzato la prima rilevazione robusta di un giovane pianeta, chiamato Pds 70b, che si sta tracciando un cammino nel materiale stesso da cui si formano i pianeti, intorno alla giovane stella. continua ...

Prima immagine 3D di una nube interstellare

Elaborazione dei dati che descrivono la strutta 3D della nube molecolare Musca. Crediti: Aris Tritsis, Nick Gikopoulos

Per la prima volta è stato possibile determinare la struttura tridimensionale di una nube interstellare, cioè il luogo dove nascono le stelle. Due astronomi, Aris Tritsis dell’Australian National University e Konstantinos Tassis della University of Crete, hanno rivelato la vera struttura della nube molecolare Musca e questi risultati (pubblicati ieri sulla rivista Science) potranno chiarire in futuro l’origine delle stelle nelle galassie. continua ...