CubeSat studentesco risolve mistero decennale

Il CubeSat Csswe in camera pulita. Crediti: Università del Colorado a Boulder

Il mistero che durava da 60 anni sull’origine di alcune particelle altamente energetiche presenti nelle fasce di radiazione attorno alla Terra è stato ora risolto utilizzando i dati raccolti da un mini satellite, un CubeSat da tre unità costruito e gestito da studenti dell’Università del Colorado a Boulder. I risultati del nuovo studio, pubblicati sull’ultimo numero di Nature, indicano che gli elettroni di alta energia rintracciabili nella cintura interna delle fasce di Van Allen – strati di particelle energetiche intrappolate dal campo magnetico terrestre – vengono creati dai raggi cosmici generati da esplosioni di supernove. continua ...